Terre perdute

/Terre perdute

LES ISOLE MARCHESI, IL MONDO PERDUTO DI PAUL GAUGUIN

Correva l’estate del 1895 quando il pittore francese Paul Gauguin decise di ritornare nuovamente in Polinesia. E questa volta lo faceva per sempre. Mentre navigava sul bastimento che lo portava [...]

settembre 20th, 2018|Terre perdute|Commenti disabilitati su LES ISOLE MARCHESI, IL MONDO PERDUTO DI PAUL GAUGUIN

STATI NON STATI

Gli Stati sovrani riconosciti a livello internazionale sono 194, di cui 193 sono membri dell’ONU. Solo lo Stato del Vaticano non è membro, ma ha lo statuto di Osservatore. Poi [...]

febbraio 13th, 2018|Terre perdute|Commenti disabilitati su STATI NON STATI

LA MORTE DI ALEPPO

La chiamavano primavera, è diventata un infermo. Il tutto aveva iniziato in una città tunisina nel 2010 con un venditore di verdure che decise di ribellarsi alle ingiustizie e si [...]

dicembre 4th, 2016|Terre perdute|Commenti disabilitati su LA MORTE DI ALEPPO

UNE VILLE REFUGE POUR LES PATRIMOINES MENACES?

Fonte: OLJ/AFP Le président de l'Institut du monde arabe, Jack Lang, a été chargé par le président français François Hollande d'organiser la conférence d'Abou-Dhabi à laquelle assisteront une quarantaine d'Etats [...]

ottobre 30th, 2016|Terre perdute|Commenti disabilitati su UNE VILLE REFUGE POUR LES PATRIMOINES MENACES?

CHE RESTERÀ DI ALEPPO?

Della seconda città della Siria, e principale centro economico, e del suo celebre centro storico con la cittadella, i souk e le moschee, restano ormai solo rovine. Aleppo, situata nel [...]

agosto 9th, 2016|Terre perdute|Commenti disabilitati su CHE RESTERÀ DI ALEPPO?